CREA - Centro di Ricerca e Ambulatori

CREA - Centro di Ricerca E Ambulatori è un progetto di ricerca scientifica e di evoluzione scientifico - culturale per la Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze.




Archivio News

news

04/04/2022
Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo 2022



02/06/2021
X INFO-DAY CREA - giovedì 3 giugno 2021



24/05/2021
Web-Conference organizzato dall'Istituto Superiore di Sanità: 25 Maggio 2021 - ore 14.00



02/04/2021
Consapevolezza 2021 - Diretta Facebook ore 11-13



24/02/2021
Congresso Nazionale SOPSI - 24-27 febbraio 2021




 
12/05/2013

DEPRESSIONE DEI GENITORI, USO DI ANTIDEPRESSIVI DURANTE LA GRAVIDANZA E RISCHIO DI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO

Negli ultimi trent'anni nella maggior parte dei paesi del mondo occidentale la prevalenza dei Disturbi dello Spettro Autistico (DSA) è drammaticamente aumentata, passando da 0,5 casi ogni 1000 persone del 1980 a 1 caso ogni 88 persone del 2008. Questo incremento può esser spiegato con un progressivo affinamento degli strumenti d'individuazione e con l’uso di criteri diagnostici sempre più inclusivi, ma non si può escludere che si tratti di una reale epidemia.
Come noto le cause dei DSA non sono ancora state definite. Gli studi post-mortem e quelli basati sull'utilizzo di strumenti di indagine morfologica del cervello, come la risonanza magnetica, hanno dimostrato che molte delle strutture cerebrali principali, tra le quali il cervelletto, la corteccia cerebrale, il sistema limbico, il corpo calloso, i gangli di base e il tronco cerebrale, sono implicate nella genesi dei DSA. Gli studi sui gemelli e sulle famiglie hanno suggerito una vulnerabilità genetica di base. Un altro settore di ricerca si concentra sul ruolo dei neurotrasmettitori, come la dopamina, l’adrenalina, e soprattutto la serotonina.
la presenza nella madre o nel padre di bambini con DSA di un disturbo depressivo da disfunzione dei sistemi di regolazione del sistema nervoso centrale basati sulla serotonina è stata spesso ipotizzata, ma ad oggi non sono state fornite conferme sperimentali definitive. Recentemente è stata ipotizzata e dibattuta una possibile associazione fra uso di farmaci Inibitori Selettivi della Ricaptazione di Serotonina (SSRI) da parte della madre in gravidanza e rischio di sviluppo di un DSA nel nascituro.
Un recente studio del dottor Ray e dei suoi collaboratori dell'Istituto Karolinska di Stoccolma (S), dell'Università di Bristol (UK) e dell'Università Drexel di Filadelfia (US) ha valutato in un vasto campione di soggetti di nazionalità svedese la possibile associazione tra depressione materna o paterna, uso di SSRI (o altri tipi di antidepressivi) e presenza di DSA nella prole, differenziando i casi con o senza Disabilità Intellettiva (DI). I risultati dello studio mostrano come una storia materna di depressione si associ ad un maggiore rischio di DSA, ma non di compresenza di DI, nei figli (circa del 60%). Tale rischio sembra aumentare con l’uso degli SSRI e di altri antidepressivi serotoninergici durante la gravidanza. Non vi sono prove di una relazione con la depressione paterna.
Lo studio non ha controllato tutti i cofattori e le variabili che potrebbero aver condizionato i risultati e pertanto non permette di trarre conclusioni definitive sulla causalità della depressione materna o dell’uso degli SSRI nel determinare un DSA nella prole. È assolutamente necessario che questi risultati vengano replicati da altri studi più ampi e metodologicamente più raffinati. Inoltre, anche in caso di conferma, la depressione materna e le modifiche iatrogene dei sistemi serotoninergici spiegherebbero l'insorgenza di DSA solo in circa l’1% dei casi esistenti e pertanto non contribuirebbe alla comprensione dell'epidemia osservata negli ultimi anni.

RIFERIMENTI

- Abel KM, Dalman C, Svensson AC, Susser E, Dal H, Idring S, Webb RT, Rai D, Magnusson C. Deviance in fetal growth and risk of autism spectrum disorder. Am J Psychiatry. 2013 Apr 1;170(4):391-8.
- Croen LA, Grether JK, Yoshida CK, Odouli R, Hendrick V. Antidepressant use during pregnancy and childhood autism spectrum disorders. Arch Gen Psychiatry. 2011 Nov;68(11):1104-12.
- Jokiranta E, Brown AS, Heinimaa M, Cheslack-Postava K, Suominen A, Sourander A. Parental psychiatric disorders and autism spectrum disorders. Psychiatry Res. 2013 Feb 4. doi:pii: S0165-1781(13)00009-7. 10.1016/j.psychres.2013.01.005.
- Levitt P. Serotonin and the autisms: a red flag or a red herring? Arch Gen Psychiatry. 2011 Nov;68(11):1093-4.
- Prevalence of autism spectrum disorders—Autism and Developmental Disabilities Monitoring Network, 14 sites, United States, 2008. MMWR Surveill Summ 2012;61:1-19
- Rai D, Lee BK, Dalman C, Golding J, Lewis G, Magnusson C. Parental depression, maternal antidepressant use during pregnancy, and risk of autism spectrum disorders: population based case-control study. BMJ. 2013 Apr 19; 346:f2059. doi: 10.1136/bmj.f2059.



Michele Rossi, Niccolò Varrucciu e Marco O. Bertelli