CREA - Centro di Ricerca e Ambulatori

CREA - Centro di Ricerca E Ambulatori è un progetto di ricerca scientifica e di evoluzione scientifico - culturale per la Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze.




Archivio News

news

04/04/2022
Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo 2022



02/06/2021
X INFO-DAY CREA - giovedì 3 giugno 2021



24/05/2021
Web-Conference organizzato dall'Istituto Superiore di Sanità: 25 Maggio 2021 - ore 14.00



02/04/2021
Consapevolezza 2021 - Diretta Facebook ore 11-13



24/02/2021
Congresso Nazionale SOPSI - 24-27 febbraio 2021




 
19/06/2013

IL TAR SANCISCE L’IMPORTANZA DEL PROGETTO GLOBALE DI VITA PERSONALIZZATO

Una recente sentenza del TAR di Catanzaro rappresenta un importante progresso nella promozione di un sistema d’interventi che sia davvero garante di una buona qualità di vita per le persone disabili e per le loro famiglie.


Cecilia Nencioni e Marco O. Bertelli
15/03/2013

LA QUALITÀ DI VITA NEL SISTEMA FAMILIARE DELLA PERSONA CON DISABILITÀ INTELLETTIVA: I FRATELLI

Quali studi sono stati condotti sulla qualità di vita dei fratelli di persone con disabilità intellettiva? È ipotizzabile che questi fratelli possano raggiungere livelli di sviluppo sociale e spirituale maggiori rispetto alla maggior parte dei giovani di pari età?


Cecilia Nencioni e Marco O. Bertelli
12/11/2012

CHI SFIDA CHI?

Hutchinson ed i suoi collaboratori del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bangor (UK) hanno completato la creazione di uno strumento per valutare la relazione fra esperienza soggettiva della persona con disabilità intellettiva che agisce comportamenti problema e l'atteggiamento emotivo-relazionale dei suoi operatori.


Cecilia Nencioni e Marco O. Bertelli
14/10/2012

IL 'BUON TRATTAMENTO' È UN'ATTITUDINE PROFESSIONALE E UNA RIDEFINIZIONE 'UMANISTICA' DELLA NEURODIVERSITÀ

Martedì 25 settembre si è svolto a Bologna presso la torre Legacoop, il seminario dal titolo "Trattare bene le persone disabili”, riferito alla presentazione italiana degli esiti del progetto europeo "Bene", sostenuto dal programma Leonardo da Vinci. I risultati indicano posizioni consistentemente diverse per le persone con disabilità intellettiva, i loro familiari ed i professionisti d'assistenza e cura.


Cecilia Nencioni e Marco O. Bertelli