CREA - Centro di Ricerca e Ambulatori

CREA - Centro di Ricerca E Ambulatori è un progetto di ricerca scientifica e di evoluzione scientifico - culturale per la Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze.




Archivio News

news

04/04/2022
Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo 2022



02/06/2021
X INFO-DAY CREA - giovedì 3 giugno 2021



24/05/2021
Web-Conference organizzato dall'Istituto Superiore di Sanità: 25 Maggio 2021 - ore 14.00



02/04/2021
Consapevolezza 2021 - Diretta Facebook ore 11-13



24/02/2021
Congresso Nazionale SOPSI - 24-27 febbraio 2021




 
08/09/2016

SINDROME DELL’ X FRAGILE, AUTISMO E DEMENZA: UNA POSSIBILE RELAZIONE MEDIATA DALLA PROTEINA PRECURSORE DEL BETA-AMILOIDE

Un gruppo di ricercatori americani delle Università del Wisconsin e dell’Indiana ha recentemente ipotizzato che la genesi dell’autismo, della disabilità intellettiva e di altri disturbi del neurosviluppo potrebbe essere legata ad alterazioni della proteina precursore del beta-amiloide, conosciuta finora solo per le sue implicazioni nella patogenesi della demenza di Alzheimer.


Marco O. Bertelli, Elisa Rondini
20/09/2015

SCHIZOFRENIA E DEMENZA GIÀ PRESENTI DAI PRIMI GIORNI DI VITA: TRA LE SCOPERTE SCIENTIFICHE PIÙ IMPORTANTI PRESENTATE AL 10° CONGRESSO INTERNAZIONALE EAMHID

Si è concluso la sera dell'11 settembre il congresso internazionale dell'Associazione Europea per la Salute Mentale nella Disabilità Intellettiva, che ha portato molti importanti studiosi di fama internazionale a confrontarsi su nuove rilevanti scoperte legate alle patologie del neurosviluppo.


Federica Momenté e Michele Rossi
13/11/2013

INCIDENZA DI DEMENZA IN PERSONE CON DISTURBI DELLO SVILUPPO INTELLETTIVO

I risultati di un recentissimo studio dell’University College di Londra hanno confermato un alto rischio di malattia di Alzheimer precoce nelle persone con disturbi dello sviluppo intellettivo e indicato importanti novità sull’età più colpita e la differenza di genere.


Michele Rossi, Marco O. Bertelli, Micaela Piva Merli, Niccolò Varrucciu e Annamaria Bianco