CREA - Centro di Ricerca e Ambulatori

CREA - Centro di Ricerca E Ambulatori è un progetto di ricerca scientifica e di evoluzione scientifico - culturale per la Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze.




Archivio News

news

04/04/2022
Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo 2022



02/06/2021
X INFO-DAY CREA - giovedì 3 giugno 2021



24/05/2021
Web-Conference organizzato dall'Istituto Superiore di Sanità: 25 Maggio 2021 - ore 14.00



02/04/2021
Consapevolezza 2021 - Diretta Facebook ore 11-13



24/02/2021
Congresso Nazionale SOPSI - 24-27 febbraio 2021




 

23/03/2015

 Il 2 aprile verrà celebrata la giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo, voluta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite e giunta all'ottava edizione.
Negli ultimi 5 anni la prevalenza dell’autismo è aumentata in modo sorprendente, anche a seguito dell’introduzione della categoria di disturbi dello spettro autistico attuata dal DSM-5. Negli anni ’60, al momento della definizione da parte di Kanner, il disturbo riguardava 0.5 persone su 1000, mentre oggi la prevalenza supera l’1%. Questo incremento pone grandi problemi epidemiologici, economici e psicopatologici.
La giornata mondiale ha dato il via a molte iniziative scientifiche e culturali.
L’Azienda Sanitaria di Firenze insieme all’Associazione Ulisse Onlus organizzerà il convegno dal titolo ‘Autismo e Adolescenza’, che si terrà il 2 aprile dalle 8.30 alle 19.00 a Firenze, presso l’Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze Via Folco Portinari 5r. Il comitato scientifico è rappresentato dalla Prof.ssa Caterina Adami Lami, responsabile sezione autismo Associazione Ulisse Onlus, dalla Dott.ssa Marta Bigozzi, neuropsichiatra infantile e referente percorso Autismo UFSMIA ASL 10 Firenze, e dal Dott. Roberto Leonetti, responsabile Dipartimento Salute Mentale ASL 10 Firenze.
Tra gli altri interverranno: la Dott.ssa Francesca Faggi, psicologa, psicoterapeuta e direttore dei Servizi per l’Autismo dell’Opera S.Rita di Prato, il Dott. Stefano Lassi, psichiatra, psicoterapeuta e responsabile servizio psicologia fondazione ODA, il Dott. Daniele Losco, responsabile dei servizi terapeutico-riabilitativi dell’associazione AIABA, il Dott. Daniele Mugnaini, psicologo e coordinatore delle attività riabilitative della struttura terapeutica PAMAPI, la Dott.ssa Ilaria Pratesi, psichiatra ASL 10 Firenze e il Prof. Paolo Rossi Prodi psichiatra e referente Gruppo Aziendale Autismo ASL 10 Firenze.
La partecipazione al convegno è gratuita previa domanda di iscrizione alle segreteria organizzativa: e-mail info@ulisseonlus.it
Anche il CREA parteciperà attivamente all’informazione sull’autismo.
Il centro di ricerca ha completato un corso di formazione a distanza (FAD) gestito dal provider Gutenberg. Il corso intende aiutare a orientarsi nella complessità dell’eziologia e della fenomenologia sintomatologica dei disturbi dello spettro autistico e a distinguerli dagli altri disturbi del neurosviluppo. L’obiettivo verrà raggiunto anche attraverso una disamina delle novità sulla procedure di valutazione, dalle tecniche di neuroimaging agli strumenti per le abilità sociali e le autonomie.
Tutto il percorso formativo si basa su un criterio di multidisciplinarietà e su un approccio ‘centrato sulla persona’. Gli autori hanno dedicato molta ricerca alla valutazione degli esiti degli interventi farmacologici e non farmacologici in termini di qualità di vita, intesa come ottimizzazione della relazione fra attribuzione individuale d’importanza e percezione di soddisfazione nei vari ambiti di vita. Un altro riferimento prevalente sarà rappresentato dalle linee guida dell’Istituto Superiore di Sanità.