CREA - Centro di Ricerca e Ambulatori

CREA - Centro di Ricerca E Ambulatori è un progetto di ricerca scientifica e di evoluzione scientifico - culturale per la Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze.




Archivio News

news

04/04/2022
Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo 2022



02/06/2021
X INFO-DAY CREA - giovedì 3 giugno 2021



24/05/2021
Web-Conference organizzato dall'Istituto Superiore di Sanità: 25 Maggio 2021 - ore 14.00



02/04/2021
Consapevolezza 2021 - Diretta Facebook ore 11-13



24/02/2021
Congresso Nazionale SOPSI - 24-27 febbraio 2021




 

26/07/2015

IL CONGRESSO INTERNAZIONALE DELL'ASSOCIAZIONE EUROPEA PER LA SALUTE MENTALE NELLA DISABILITÀ INTELLETTIVA: TUTTI I NUMERI DI UN GRANDE EVENTO

10: il congresso di Firenze sarà il decimo dell'associazione europea per la salute mentale nella disabilità intellettiva (EAMHID), dunque uno straordinario evento celebrativo;
3: i giorni di durata, dal 9 all'11 settembre 2015;
23: i Paesi del mondo da cui provengono i partecipanti al congresso;
10: i corsi precongressuali ancora attivi;
10: le sale con sessioni in parallelo, simposi integrali, comunicazioni orali e workshop;
12: le comunicazioni a tema fatte da grandi speaker che si terranno parallelamente alle 6 presentazioni chiave delle sessioni plenarie;
23: i volontari della Misericordia di Firenze che aiuteranno i congressisti a svolgere le loro attività e a orientarsi all'interno del Palazzo dei Congressi;
287: gli abstract ricevuti dal comitato scientifico;
2: le sessioni di data blitz per i poster, che permetteranno ai presentatori di poster di comunicare a un assise di congressisti i loro dati e di discuterli;
3: le lingue del congresso, inglese, italiano e francese;
12: i membri del comitato scientifico;
3: le pubblicazioni scientifiche dedicate al congresso: un abstract book, che sarà un numero speciale speciale del Journal of Intellectual Disability Research, e due numeri monografici della rivista Advances in Mental Health & Intellectual Disability, il primo dei quali verrà incluso nel kit congressuale;
18: i raggruppamenti di argomenti dell'abstract book;
3: le associazioni internazionali che hanno collaborato all'organizzazione dell'evento, la sezione Psichiatria della Disabilità Intellettiva dell'Associazione Mondiale di Psichiatria (WPA-SPID), l'Associazione Europea di Ricerca e Formazione sull'inclusione (ARFIE) e l'Associazione Nazionale (Americana) per la Doppia Diagnosi (NADD);
4: le società scientifiche che patrocinano l'evento: la Società Italiana di Psichiatria (SIP), la Società Italiana di NeuroPsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza (SINPIA), la Società Italiana per i Disturbi del Neurosviluppo (SIDiN) e l'Associazione Mondiale di Psichiatria;
15: i crediti formativi già attribuiti dalla WPA, in corso di attribuzione quelli ECM italiani e quelli europei;
7: le parole del titolo: Integrating Different Approaches in the Neurodevelopmental Perspective;
1: il numero civico del Palazzo dei Congressi in piazza Adua a Firenze, sede ufficiale del congresso.

L’evento è organizzato dalla stessa EAMH-ID in collaborazione con la Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze e la Fondazione Opera Diocesana Assistenza Onlus (ODA) di Firenze, sotto il coordinamento del Dr. Marco Bertelli, direttore scientifico CREA e presidente EAMH-ID, e del Dr. Stefano Lassi, responsabile dei servizi psichiatrici ODA e vicepresidente EAMH-ID.
La mission dell'EAMH-ID è la cooperazione internazionale e lo scambio di conoscenze ed esperienze nel campo della salute mentale delle persone con disabilità intellettiva e/o disturbi dello spettro autistico. In particolare l’associazione svolge attività di coordinamento e promozione di attività scientifiche e di miglioramento degli standard di sostegno in tutta Europa. Il perseguimento di tali obiettivi avviene attraverso: 1) l’organizzazione di congressi internazionali e regionali, conferenze, simposi, workshop e corsi, 2) l’istituzione di programmi di scambio internazionale per ricercatori, caregivers, educatori e rappresentanti di politica pubblica, 3) la promozione di progetti di ricerca con collaborazioni internazionali, 4) l’influenza sulla politica a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
Dal 1997, ogni due anni l’Associazione organizza un congresso in una città europea per lo scambio di conoscenze e d'esperienze fra i professionisti del settore provenienti dai diversi Paesi membri dell’UE e da quelli di altri continenti in cui esistono realtà d'eccellenza.
L’evento vedrà la partecipazione di esperti di rilevanza internazionale nel campo della disabilità intellettiva e dei disturbi dello spettro autistico, e sarà un'occasione per scambiare idee, esperienze di ricerca e di pratica clinica, condividere prospettive future e sviluppare nuove reti di supporto. Durante tutte le sessioni plenarie e in molti workshop e simposi sarà disponibile una traduzione simultanea dall’inglese al francese e all'italiano.
Le iscrizioni online eseguite tempestivamente permettono di usufruire di condizioni agevolate. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito dell'Associazione, all'indirizzo: www.mhid.org. Il programma definitivo è stato pubblicato on line da pochi giorni.