CREA - Centro di Ricerca e Ambulatori

CREA - Centro di Ricerca E Ambulatori è un progetto di ricerca scientifica e di evoluzione scientifico - culturale per la Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze.




Archivio News

news

04/04/2022
Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo 2022



02/06/2021
X INFO-DAY CREA - giovedì 3 giugno 2021



24/05/2021
Web-Conference organizzato dall'Istituto Superiore di Sanità: 25 Maggio 2021 - ore 14.00



02/04/2021
Consapevolezza 2021 - Diretta Facebook ore 11-13



24/02/2021
Congresso Nazionale SOPSI - 24-27 febbraio 2021




 

14/03/2019

Le nuove frontiere della progettazione per la persona con disturbi del neurosviluppo vedono impegnati i professionisti nella difficile sfida di integrare aspetti valoriali e scientifici.
L’approccio esistenziale, in una prospettiva olistica, integra e guida i diversi contributi che ogni professionista può apportare per migliorare la salute (intesa come “uno stato di benessere fisico, mentale e sociale, superando definitivamente l’impostazione meramente clinico-funzionale.
Il Progetto di Vita diviene espressione e veicolo metodologico di questa integrazione, in una doppia dimensione:
- scientifica, perché non si può prescindere da una valutazione puntuale e clinica delle caratteristiche delle persone e dell’efficacia degli interventi;
- valoriale, perché senza l’intervento e la partecipazione attiva alla propria vita da parte delle persone ogni intervento rischia di apparire svuotato di senso e privo di significato esistenziale.
Il congresso 2019 vuole essere un momento di condivisione dei risultati fin qui raggiunti e delle modalità di progettazione ad oggi disponibili per dare ad ognuno, indipendentemente dalla propria condizione, uno spazio di benessere realmente personale ed individuale.
Avremo l’onore e il piacere di ascoltare le esperienze di numerose eccellenze, nazionali e internazionali, tra le quali la Prof.ssa Jannelien Wieland e il Prof. Jos van Loon. La Professoressa Wieland è una psichiatra specializzata nella diagnosi e nel trattamento dei disturbi psicopatologici nelle persone con disabilità intellettiva e funzionamento intellettivo borderline, responsabile del Centro di eccellenza per problemi di ID lieve o BIF e problemi aggiuntivi (salute mentale) (Cordaan, Amsterdam) e membro del consiglio direttivo dell'Associazione europea di salute mentale in disabilità intellettiva (EAMHID). Il Prof van Loon che ha collaborato con Robert Schalock, Geert Van Hove e Claudia Claes allo sviluppo della SIS (Supports Intensity Scale) e all’approccio basatosul costrutto di qualità della vita. In particolare, nel 2008 questo gruppo ha sviluppato uno strumento di misurazione per valutare la qualità della vita: la scala dei risultati personali (POS). Nel corso della sua carriera pluridecennale, van Loon si è dedicato a migliorare la qualità della vita, l'emancipazione, l'empowerment, l'inclusione, l'equità e l'autodeterminazione delle persone con disabilità intellettiva.
Il congresso si terrà a Milano dal 5 al 7 giugno 2019, presso l'Auditorium del BPM, in via Massaua 6.
Per iscrizioni e ulteriori informazioni consultare il sito SIDiN al seguente URL: http://sidin.info/call-consensus-conference/index.html